Luce Pulsata

Tecnologia della luce pulsata


Apparecchiature – 100% tecnica tedesca e service tedesco

La sigla IPL sta per intense pulsed light e indica la tecnica attualmente piú efficace, efficiente e sicura per ottenere un´epilazione permamente. Alla Crylas ci guadagnamo la pagnotta in primo luogo sviluppando tecnologia laser per uso industriale - la luce pulsata é un´evoluzione della tecnica laser, il cui scopo é stato quello di eliminare determinati difetti del laser per uso epilatorio. Chi si decide per un trattamento a luce pulsata eseguito da operatori qualificati fa un´ottima scelta, sia che si tratti di epilazione che di miglioramento dell´aspetto generale cutaneo. Noi garantiamo con il nostro nome per l´alta qualitá degli apparecchi Depilight. La nostra azienda é certificata ISO 9000 e soddisfa i piú alti standard industriali e qualitativi richiesti.

Dipl.-Ing. Andreas Wenzel Ostendstraße 25
Amministratore Delegato della CryLaS GmbH D-12459 Berlin

Con la sigla IPL si indica un sistema di luce pulsata a intensitá elevatissime (lampada flash), che emette energia luminosa non coerente in un ampia porzione dello spettro elettromagnetico (515-1200 nm). In base al fototipo è possibile impostare la durata dell'impulso (fino a 25 ms), la sequenza dell'impulso (1-5) cosí come anche diversi filtri cut-off (515, 550, 570, 590, 615, 695, 755 nm) che sono in grado di filtrare il rispettivo spettro elettromagnetico. Quindi in base al fototipo, al colore dei capelli è possibile teoricamente impostare ogni parametro in maniera individuale. Durante il trattamento è utile applicare del materiale raffreddante sulla superficie cutanea. La dimensione dell'applicatore di max. 5 cm² di superficie si è dimostrata molto pratica. Per le numerose combinazioni di impostazioni dei parametri l'utilizzo di questa apparecchiatura richiede una certa esperienza.

Diversi gruppi di lavoro hanno potuto dimostrare indipendentemente l'uno dall'altro buoni risultati (a lungo termine). Nahavandi et al. ha ottenuto con l'applicazione della luce pulsata in viso con una media di 7 sedute (con intervalli di 4-6 settimane) e un controllo effettuato 9 mesi dopo oltre il 50% di clearance nel 88,3% dei casi. L'efficacia dell'epilazione della zona inguinale mostra nello studio di Troilius u. Troilius dopo 4 sedute e un controllo effettuato otto mesi dopo una clearance del 80%.Weiss et al. Ha applicato il sistema a tutte le zone del corpo. Dopo una fotoepilazione e un periodo di osservazione di tre mesi circa il 64% dei peli era scomparso.

Studi comparativi e evoluzioni

Negli ultimi anni sono stati effettuati alcuni studi comparativi riguardo i diversi laser (alessandrite, diodo, Nd:Yag) e la luce pulsata. A seguito di questi studi tutte le apparecchiature sono in grado di ottenere risultati simili con effetti collaterali ridotti. Solamente il laser Nd:Yag si rivela essere il meno efficace, fermo restando peró che in virtú dei suoi ridotti effetti collaterali, resta il piú adatto per il trattamento dei fototipi scuri. In linea di massima sono necessarie diverse sedute per il raggiungimento di un risultato soddisfacente.

(Dal: Prof. Worret, Dr. Greve in Dermatologia estetica 4/2010 “Con questi metodi scompaiono i peli superflui”)